Elisabetta Papa nasce nel 1969 a Foggia (figlia di un musicista) e’ affascinata sin da piccola dall’arte in tutte le sue molteplici forme e applicazioni.

La sua formazione professionale, specifica e scrupolosa, è stata prerogativa dell’Istituto Statale d’Arte di Foggia dal 1985 ,infatti, manifestava preferenze per l’espressione grafico-pittorica, decorativa e scultorea sempre di lodevole resa tanto che ancora quindicenne partecipava ad una mostra estemporanea a Bari già confrontandosi con altre realtà artistiche. La Laurea in Decorazione Pittorica all’Accademia di Belle Arti di Foggia ha concluso l’iter scolastico di Elisabetta Papa nel 1990 conseguendo degli ottimi risultati.

Da allora pratica attivamente ogni forma di arte e tecnica pittorica, acquisendo sempre maggior esperienza ed entusiasmo e intanto si fa sempre più assidua la partecipazione a mostre d’arte, invitata da galleristi e pittori, perché la sua presenza è ritenuta qualificante.

Nel 1997 ha partecipato al suo primo Concorso artistico di “Arti Figurative”, un progetto biennale di pittura e scultura tenutosi presso l’ Istituto degli Innocenzi di Firenze, confrontandosi così con altre realtà artistiche.

In questi anni ha approfondito gli studi sperimentando delle tecniche pittoriche e scultoree che hanno contribuito allo sviluppo e al perfezionamento della sua creatività artistica decorativa.

Ha iniziato così a creare delle decorazioni su diversi materiali fino ad arrivare al vetro/cristallo realizzando dei magnifici effetti in tridimensionali.

Da qui si sviluppa sempre di più la passione di creare oggetti d’arte e complementi di arredo su vetro con effetti tridimensionali dando la possibilità di toccare l’opera con mano quel particolare, quindi “opere da toccare” è il progetto ideato e creato dall’artista Elisabetta Papa, dedicato anche ai non vedenti e agli ipovedenti, per favorire la fruizione delle opere.

Le creazioni artistiche ideate e realizzate dall’artista sono pittoriche e scultoree.

Le opere dell’artista nascono da un’attenta visione della realtà che la circonda, osservandola in tutti i suoi aspetti, e trasferendo sulla tela le sue emozioni.

L’attività artistica dell’artista è un continuo evolversi e spazia dalla decorazione, alla pittura e alla scultura, aventi per tema composizioni figurali e fantastiche, perfino geometriche, astratte, per una tessitura formale, semplice e pura, per una melopea raffinata di colori, creando delle opere uniche e originali.

La critica le è favorevole e il pubblico apprezza le sue opere, considerandole, come è giusto, opere pittoriche e complementi d’arredo di particolare finezza, di alta classe.

Dal 1997 maturando esperienze artistiche inizia la collaborazione con istituti privati ed enti pubblici statali insegnando discipline pittoriche, tecniche grafiche e storia dell’arte.

L’artista Elisabetta Papa ha partecipato a numerose collettive d’arte dal 1985 ad oggi esponendo all’Estero, in Italia e nella sua città natale ricevendo consensi, pubblicazioni e premi. (critico d’arte Prof. D.L.)

Le opere creative dell’Artista Italiana Papa Elisabetta sono protette ai sensi di questa legge Art. 1 della Legge 22 aprile 1941 n. 633 (Legge sul diritto d’Autore),.

 

Per informazioni contattare l’artista : elisabettapapa@email.it

 

Elisabetta Papa

 

Elisabetta Papa was born in 1969 in Foggia (daughter of a musician) and is fascinated by her art in all its many forms and applications.
His professional, specific and scrupulous education has been a prerogative of the Italian State Institute of Art since 1985, in fact he showed preferences for the graphic-pictorial expression, always praiseworthy, so that for fifteen years he was still present at an exhibition in Bari already confronting other artistic realities. The graduation degree in Painting at the Academy of Fine Arts in Foggia ended the school year of Elizabeth Pope in 1990, achieving excellent results.
Since then he actively practiced every form of pictorial art and technique, gaining ever greater experience and enthusiasm, and in the meantime he has been increasingly involved in art exhibitions, invited by gallerists and painters, because his presence is considered qualifying.
In 1997 he participated in his first Artistic Competition of “Figurative Arts”, a two-year biennial painting and sculpture project held at the Institute of Innocenzi in Florence, thus comparing with other artistic realities.
In recent years he has deepened his studies by experimenting with pictorial and sculptural techniques that have contributed to the development and refinement of his decorative artistic creativity.
It began to create decorations on different materials until they reached the glass / crystal, creating magnificent three-dimensional effects.
From here, the passion of creating art objects and decorations of glass furnishings with three-dimensional effects is growing more and more, giving the opportunity to touch the work with that particular hand, so “works to touch” is the project conceived and created by ‘artist Elisabetta Papa, dedicated to the blind and visually impaired, to favor the enjoyment of works.
The artistic creations created and created by the artist are pictorial and sculptural.
The artist’s works arise from a careful view of the surrounding reality, observing it in all its aspects, and transferring its emotions to the canvas.
The artistic activity of the artist is a continuous evolution and ranges from decoration, painting and sculpture, featuring fantastic, even geometric, abstract figurative compositions, for a formal, simple and pure texture, for a refined color palette , creating unique and original works.
Criticism is favorable to him and the public appreciates his works, considering them, as it is right, pictorial works and decorations of particular high-end furniture.
Since 1997 he graduated artistic experiences and began collaborating with private institutes and state-owned public institutions teaching pictorial disciplines and graphic techniques.
The artist Elisabetta Papa has participated in numerous art collections since 1985, exhibiting abroad, in Italy and in her hometown receiving consents, publications and awards.(art critic Prof. DE LUCA).

The creative works of the Italian Artist Papa Elisabetta are protected under this law Article 1 of the Law of 22 April 1941 n. 633 (Law on the Author’s right)

For more information, contact the artist: elisabettapapa@email.it

 

1377331_10201415451723258_1366715278_n

MICHELANGELO PISTOLETTO E ELISABETTA PAPA

grande artista contemporeneo è tra i maggiori protagonisti della scena artistica internazionale.

 

 Vittorio Sgarbi critico d’arte ed Elisabetta Papa